Cos’è il BTEC?

I corsi BTEC sono corsi professionali presenti nel sistema educativa britannico dal 1984.

Benché, in Italia, le scuole professionali non siano comunemente viste di buon occhio, lo scopo di questi corsi è quello di formare figure professionali in vari ambiti pronte a inserirsi nel mondo del lavoro.

Non essendo corsi diffusi nel nostro paese, cerchiamo di spiegare nel modo più semplice possibile cosa sono le qualifiche BTEC, il loro valore e come vengono riconosciute in Italia e all’estero.

Introduzione

BTEC è l’acronimo di Business & Technology Education Council e indica l’organo inglese ‐ nato nel 1984 dall’unione del Bussiness Educational Council (BEC) e dal Technician Educational Council (TEC) ‐ che gestisce e rilascia qualifiche professionali in tutto il mondo di vari livelli abbracciando settori molto diversi tra loro: dalla musica all’ingegneria aerospaziale, dal teatro all’informatica, dalla sanità al turismo.

Nel 1996 dall’unione tra gli enti BTEC e ULEAC (University of London Examinations and Assessment Council) è nato Edexcel che, a sua volta, nel 2003 è entrato a far parte della multinazionale dell’educazione Pearson Education Limited.

Da aprile 2013 il nome Edexcel è stato definitivamente sostituito in Pearson nel registro delle qualifiche regolamentate dal governo inglese. Oggi, quindi, i diplomi BTEC, indipendentemente dal loro livello o settore, sono rilasciati da Pearson.

Per dare le informazioni nel modo corretto, quando si parla di corsi BTEC è obbligatorio indicare il tipo di qualifica, il livello (che può essere abbreviato) e il settore di riferimento: ecco che, per fare un esempio, le diciture BTEC Extended Diploma in Music o, abbreviato, BTEC ED in Music indicano il tipo di qualifica (BTEC), il livello (Extended Diploma) e il settore (Music).

Nel 2001 ALOUD College (allora nominato CSM) è stato il primo istituto in Italia a importare i corsi di diploma BTEC diventando, così, il primo centro accreditato Edexcel del nostro paese.

Attualmente ad ALOUD sono attivi i seguenti corsi:

L’obiettivo era – ed è tuttora – quello di colmare un vuoto presente in ambito formativo: la creazione e la preparazione di figure professionali certificate di alto livello in ambito artistico/musicale in grado di inserirsi con successo nel mondo del lavoro.

Valore dei diplomi BTEC

Due domande che ci vengono poste molto di frequente sono:

  1. Perché un diploma inglese?
  2. Che valore ha il BTEC e come viene riconosciuto in Italia?

Rispondere alla prima domanda è piuttosto semplice: in Italia il rilascio di diplomi in ambito musicale viene gestito principalmente dai conservatori. I corsi proposti sono principalmente in ambito classico e, solo recentemente, in alcuni istituti sono stati introdotti diplomi in jazz e in musica elettronica.

La musica moderna, purtroppo, non è ancora prevista dai corsi di diploma pur essendo un settore che, stando al report Italia Creativa, solo nel 2015 ha prodotto nel nostro paese un valore economico di quasi 5 miliardi di euro.

I programmi dei conservatori sono fortemente incentratri sullo studio dello strumento ma carenti (per usare un eufemismo) in molte altre discipline oggi necessarie per essere professionisti di successo in ambito musicale. I corsi BTEC, al contrario, prevedono una preparazione completa a 360°.

Per rispondere alla seconda domanda: con la nascita dell’Unione Europea e la conseguente possibilità per i cittadini degli stati aderenti di poter completare gli studi all’estero è sorto il problema di equiparazione dei titoli di studio rilasciati dai vari paesi dell’Unione.

Per fare un esempio: un bambino che ha concluso le elementari in Italia e che si trasferisce in Germania, a che scuola può accedere? O un ragazzo con un Bachelor Degree inglese che vuole proseguire gli studi in un’università italiana che corsi può frequentare?

Per ovviare a questo problema è stato istitutito lo European Qualification Framework (EQF) il cui scopo è proprio quello di confrontare e uniformare le qualifiche acquisite nei diversi paesi dell’Unione.

A partire dal 14 febbraio 2008 ogni diploma rilasciato in Europa può essere identificato dal livello EQF corrispondente che, per gli Extended Diploma, è pari a un Livello 4 (corrispondente, dunque, a un diploma italiano di scuola secondaria superiore) mentre, per gli Higher National Diploma, è pari a un Livello 5 (lo stesso valore di un diploma tecnico superiore).

Schema comparativo delle qualifiche

Nello schema seguente abbiamo cercato di rendere il più chiara possibile la comparazione dei livelli previsti dallo European Qualification Framework e il sistema italiano e inglese.

Le informazioni sono state assemblate raccogliendo i dati presenti sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dell’Ofqual, l’ente indipendente che regola le qualifiche in Inghilterra, e il sito della Commissione Europea settore Learning Opportunities and Qualification in Europe.

Nella tabella sono state evidenziate le qualifiche disponibili presso la nostra struttura.

EQFItaliaRegno Unito
EQF Level 1Diploma di licenza conclusiva del primo ciclo di istruzioneentry level award
entry level certificate (ELC)
entry level diploma
entry level English for speakers of other languages (ESOL)
entry level essential skills
entry level functional skills
Skills for Life
EQF Level 2Certificato delle competenze di base acquisite in esito all’assolvimento dell’obbligo di istruzioneRQF Level 1
first certificate
GCSE – grade D, E, F or G
level 1 award
level 1 certificate
level 1 diploma
level 1 ESOL
level 1 essential skills
level 1 functional skills
level 1 national vocational qualification (NVQ)
music grades 1, 2 and 3
EQF Level 3Attestato di qualifica di operatore professionaleRQF Level 2
CSE – grade 1
GCSE – grade A*, A, B or C
intermediate apprenticeship
level 2 award
level 2 certificate
level 2 diploma
level 2 ESOL
level 2 essential skills
level 2 functional skills
level 2 national certificate
level 2 national diploma
level 2 NVQ
music grades 4 and 5
O level – grade A, B or C
EQF Level 4Diploma professionale di tecnico
Diploma liceale
Diploma di istruzione tecnica
Diploma di istruzione professionale
Certificato di istruzione tecnica superiore
RQF Level 3
A level – grade A, B, C, D or E
access to higher education diploma
advanced apprenticeship
applied general
AS level
international Baccalaureate diploma
level 3 award
level 3 certificate
level 3 diploma
level 3 ESOL
level 3 national certificate
level 3 national diploma
level 3 NVQ
Pearson BTEC Level 3 Extended Diploma
music grades 6, 7 and 8
tech level
EQF Level 5Diploma di tecnico superioreRQF Level 4
certificate of higher education (CertHE)
higher apprenticeship
higher national certificate (HNC)
level 4 award
level 4 certificate
level 4 diploma
level 4 NVQ
RQF Level 5
diploma of higher education (DipHE)
foundation degree
higher national diploma (HND)
level 5 award
level 5 certificate
level 5 diploma
level 5 NVQ
EQF Level 6Laurea
Diploma accademico di primo livello
RQF Level 6
degree apprenticeship
degree with honours – for example bachelor of the arts (BA) hons, bachelor of science (BSc) hons
graduate certificate
graduate diploma
level 6 award
level 6 certificate
level 6 diploma
level 6 NVQ
ordinary degree without honours
EQF Level 7Laurea Magistrale
Diploma accademico di secondo livello
Master universitario di primo livello
Diploma accademico di specializzazione (I)
Diploma di perfezionamento o master (I)
RQF Level 7
integrated master’s degree, for example master of engineering (MEng)
level 7 award
level 7 certificate
level 7 diploma
level 7 NVQ
master’s degree, for example master of arts (MA), master of science (MSc)
postgraduate certificate
postgraduate certificate in education (PGCE)
postgraduate diploma
EQF Level 8Dottorato di ricerca
Diploma accademico di formazione alla ricerca
Diploma di specializzazione
Master universitario di secondo livello
Diploma accademico di specializzazione (II)
Diploma di perfezionamento o master (II)
RQF Level 8
doctorate, for example doctor of philosophy (PhD or DPhil)
level 8 award
level 8 certificate
level 8 diploma